PAR CONDICIO, APPROVATO EMENDAMENTO DL ELEZIONI
SERVIZI EROGATI
Funzioni delegate
Funzioni proprie
Attività

PRIMO PIANO
PAR CONDICIO, APPROVATO EMENDAMENTO DL ELEZIONI
Si dovranno evitare posizioni di svantaggio dei candidati che sfidano i governatori uscenti, sovraesposti a seguito dell’emergenza coronavirus. Vigilerà l’Agcom.
PAR CONDICIO, APPROVATO EMENDAMENTO DL ELEZIONI
La Camera ha approvato l'emendamento al decreto elezioni sulla par condicio. Con esso si prevede che, nelle prossime elezioni amministrative e regionali, la legge sulla par condicio si applichi “in modo da evitare posizioni di svantaggio rispetto ai mezzi di informazione e per la comunicazione politica durante la campagna elettorale e referendaria”, dei candidati che sfidano i governatori uscenti, i quali hanno una esposizione mediatica maggiore in relazione alla situazione epidemiologica derivante dalla diffusione del Covid-19”. A vigilare sarà l’Agcom.
 
 
 
(12/06/2020)