SERVIZI EROGATI




MONITORAGGIO - PUBBLICITA' RADIOTELEVISIVA

I compiti assegnati al Corecom Marche in materia di pubblicità radiotelevisiva sono riassumibili nei seguenti punti:
  • Monitoraggio delle emittenti televisive (art. 1, comma 6, lettera c, punto 13 Legge 249/97)
  • Accertamento, anche su segnalazione di terzi, lo svolgimento dell’istruttoria e la trasmissione della relazione di chiusura della fase istruttoria, come previsto dagli articoli 4, 5, 7, 8 e 9 del Regolamento in materia di procedure sanzionatorie dell’Autorità (art. 1, comma 6 lettera c, punto 14 Legge 249/97)
Per lo svolgimento di tali compiti è attivo un sistema di monitoraggio, con registrazione e raccolta centralizzata dei dati, effettuato sulle emittenti televisive locali.

L’Autorità, nello svolgimento di questa attività, verifica il rispetto delle norme previste e, nel caso di violazione, avvia i relativi procedimenti sanzionatori.

Il controllo dei dati di monitoraggio pubblicitario è espletato, in sintesi, attraverso un’analisi con valutazione degli eventi sia di tipo quantitativo che qualitativo.

Si verifica, per ogni singola emittente:
  • l’affollamento pubblicitario nel lasso di tempo corrispondente all’ora, all’intera giornata solare, o all’intera settimana;
  • il posizionamento dei messaggi pubblicitari all’interno dei vari programmi del palinsesto televisivo;
  • alcuni particolari contenuti di eventi pubblicitari.