ACCORDO REGIONI – AGCOM FIRMATO OGGI A ROMA. TUTELA DEI MINORI E CONCILIAZIONI VIA WEB I PUNTI CARDINE
SERVIZI EROGATI




NOTIZIE IN PRIMO PIANO
ACCORDO REGIONI – AGCOM FIRMATO OGGI A ROMA. TUTELA DEI MINORI E CONCILIAZIONI VIA WEB I PUNTI CARDINE
Alla firma era presente il presidente del Consiglio regionale delle Marche, Antonio Mastrovincenzo, intervenuto in qualità di delegato della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome ai rapporti con i Corecom.

Tutela dei minori, anche con iniziative di educazione all'utilizzo dei nuovi media, attenzione alle minoranze linguistiche, attraverso il monitoraggio delle trasmissioni dell'emittenza locale privata e della concessionaria pubblica, sistema centralizzato di gestione online delle controversie “ConciliaWeb”. Sono alcuni punti del nuovo Accordo quadro tra Agcom, Conferenza delle Regioni e Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, sottoscritto oggi a Roma e che avrà valenza quinquennale. Alla firma era presente il presidente del Consiglio regionale delle Marche, Antonio Mastrovincenzo, intervenuto proprio in qualità di delegato della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome ai rapporti con i Corecom.
Mastrovincenzo ha sottolineato l'importanza dell'omogenizzazione del sistema complessivo (con la creazione di una commissione nazionale), attraverso la nascita del “ConciliaWeb”, che avverrà attraverso una piattaforma informatica (in questo progetto i Corecom daranno un sostegno alle fasce più deboli della popolazione). Altri aspetti significativi dell'Accordo, per Mastrovincenzo, il fatto che tutti Corecom dovranno gestire le deleghe loro affidate, a risorse invariate, e l'attenzione particolare che sarà dedicata per contrastare il fenomeno del cyberbullismo".

 

(12/12/2017)