Corecom Marche - Delibere Atti e Bandi
SERVIZI EROGATI




DELIBERE ATTI E BANDI
AVVISO / MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
Indagine di mercato per manifestazione di interesse a partecipare per l'acquisizione di un servizio di rilevazione e analisi dati delle trasmissioni dell’ emittenza televisive locali e della Rai. anno 2017.

IL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE
SEGRETERIA DELL’ASSEMBLEA E CORECOM


- D E C R E T A -

  1. di procedere ad un'indagine di mercato finalizzata all'individuazione di soggetti interessati a partecipare alla procedura negoziata da indire ai sensi dell'articolo 36, comma 2, lettera a) del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei lavori pubblici), per l'affidamento  del servizio di rilevazione e analisi dati delle trasmissioni di tre emittenti televisive locali della regione Marche e della testata regionale RAI nonché dei sondaggi pubblicati e diffusi sui media oggetto di vigilanza per l’anno 2017;
  2. di dare atto che attualmente non si riscontrano convenzioni CONSIP, di cui all'articolo 26, comma 1, della legge 23 dicembre 1999, n. 488 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato.(legge finanziaria 2000)) aventi ad oggetto servizi comparabili con quello oggetto della presente procedura, né bandi all'interno del Mercato elettronico della pubblica Amministrazione (MEPA);
  3. di approvare al fine di cui al punto 1 l' “Avviso pubblico di indagine di mercato” con il relativo “Modello d'istanza di partecipazione” che, allegati al presente provvedimento sotto le lettere A e B ne costituiscono parte integrante e sostanziale;
  4. di stabilire che il valore massimo dell'affidamento, non superabile in sede di offerta, è stimato complessivamente in € 11.956,00 (€ 9.800,00 + IVA 22% pari a € 2.156,00);
  5. di fissare quale criterio di aggiudicazione il minor prezzo ai sensi dell'articolo 95, comma 4, del d.lgs. 50/2016;
  6. di stabilire che:

a) l'Avviso pubblico di indagine di mercato (Allegato A) e il relativo Modello di istanza di partecipazione (Allegato B) di cui al punto 3 sono pubblicati per un periodo di 15 (quindici) giorni contemporaneamente sia sul sito web istituzionale del Co.re.com. Marche (http://www.corecom.marche.it) sia sul sito web istituzionale dell'Assemblea legislativa regionale delle Marche (www.assemblea.marche.it);

b) la richiesta di partecipazione del soggetto giuridico che intende manifestare il proprio interesse deve pervenire al Co.re.com. Marche entro e non oltre il periodo di pubblicazione di cui alla lettera a);

c) alla presente procedura negoziata saranno invitati tutti i soggetti giuridici, in possesso dei requisiti richiesti, che avranno manifestato il proprio interesse a partecipare alla gara mediante invio dell'istanza di partecipazione (Allegato B) nel rispetto delle modalità indicate nell'Avviso pubblico (Allegato A);

d) la manifestazione d'interesse non dovrà contenere alcun riferimento, diretto o indiretto, all'offerta economica che si intende presentare in caso di partecipazione alla procedura, a pena di esclusione;

e) l'apertura dei plichi della manifestazione di interesse avverrà il giorno successivo della scadenza non coincidente con i giorni di sabato e domenica, presso gli Uffici del Co.re.com. Marche, sede dell'Assemblea legislativa regionale delle Marche, Palazzo delle Marche, Piazza Cavour, 23 - Ancona;

f) il Co.re.com. Marche si riserva la facoltà di invitare, a proprio insindacabile giudizio, anche altri soggetti giuridici operanti nel settore oltre che a procedere alla richiesta di offerta anche nel caso di presentazione di una sola manifestazione d'interesse;

g) che con successivo decreto sarà indetta la procedura negoziata di cui al punto 1 e saranno approvati la lettera invito e il capitolato speciale da inviare ai soggetti giuridici che avranno manifestato il proprio interesse a partecipare alla procedura stessa;

  1. di nominare, quale responsabile unico del procedimento (RUP) ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 31 del d.lgs. 50/2016, la dott.ssa Rosella Raffaelli assegnata alla Posizione di Funzione Segreteria dell'Assemblea e Co.re.com;
  2. di prendere atto che dal presente decreto non deriva alcuna spesa a carico del Bilancio della Assemblea legislativa regionale delle Marche;
  3. di dare mandato al personale della struttura amministrativa di supporto del Co.re.com Marche, ciascuno per la propria competenza, di porre in essere tutti gli atti necessari all'esecuzione del presente provvedimento.
(20 ottobre 2017)
ALLEGATI: